Blog sulla digitalizzazione dell’impresa italiana
Come candidarsi per lavorare in Amazon

Amazon assume in Italia: come candidarsi?

Uno dei più grandi colossi del commercio online è pronto ad assumere personale. Infatti Amazon ha già aperto la ricerca di personale in Italia: non solo figure più esperte, ma anche coloro che vogliono iniziare e hanno grande ambizione. Ecco perciò tutto quello che bisogna conoscere per entrare a far parte di uno dei big in ambito di commercio elettronico.

Lavorare in Amazon non è più un sogno

La possibilità di collaborare con uno dei colossi più importanti ed influenti al mondo nella vendita di prodotti online è possibile. Infatti Amazon ha deciso di assumere in Italia aprendo quindi la ricerca di svariate figure, sia junior che senior. Nelle sedi italiane infatti sarà possibile lavorare così da toccare con mano la grandezza di quella che è a tutti gli effetti un’azienda. Famosa soprattutto per essere la più grande internet company del mondo, proprio Amazon ha creato un vero e proprio ecosistema a cui adesso è possibile accedere anche per quel che riguarda le sedi italiane. La sede principale italiana è quella di Milano anche se le figure potrebbero risultare utili per quella di Torino allo stesso modo. Le posizioni disponibili sono sia in campo informatico che come opportunità di stage o lavoro da casa.

[AdSense-A]

Lavorare in Italia per Amazon: come candidarsi

L’azienda Amazon ha deciso di puntare con decisione sull’Italia, un paese ritenuto ancora fertile dal punto di vista economico. Appare dunque evidente che questo è il motivo per cui sono state aperte diverse posizioni così come ha annunciato recentemente Mariangela Marseglia, la country managere per Spagna e Italia. Proprio lei ha parlato di un commercio sempre più in espansione. E soprattutto vuole dare possibilità di lavoro e di fare carriera in Italia visto che le posizioni ricercate sono per ruoli importanti e anche con contratti a tempo indeterminato. Ad oggi sono aperte diverse possibilità molto interessanti per poter collaborare con Amazon su tutto il territorio nazionale. Non mancano le posizioni nella logistica o anche nella distribuzione, così come nel coadiuvare il lavoro di spedizione. Fino a dover considerare che non mancherà il lavoro per chi vuole operare nel campo del videomaker o come responsabile per assistenza medica.

A oggi sono aperte diverse opportunità di lavoro in Amazon sul tutto il territorio nazionale, in diversi settori.

Dalla logistica e distribuzione, per coadiuvare il lavoro internazionale di spedizione, fino ad arrivare a offerte di lavoro per fotografi videomaker e per responsabili per l’assistenza medica.

[AdSense-A]

Molto più che semplici spedizioni

Ciò che i vertici di Amazon hanno sempre sottolineato è che l’azienda non si basa solamente sulle spedizioni di prodotti. Dietro c’è tantissimo lavoro volto a venire incontro alle richieste di qualsiasi utente della rete. E soprattutto c’è un delicatissimo studio di quelli che sono i desideri di ognuno cercando di rispondere al meglio anche alle possibilità economiche di ciascuno. D’altronde Amazon è un’azienda che ormai da anni opera a 360 gradi e che si occupa non più solamente di spedizioni in ogni parte del mondo. Infatti il servizio Amazon Prime è una delle più grandi novità con video, comunicazione e sviluppo informatico che hanno preso il sopravvendo. Si capisce perciò che lavorare per Amazon può diventare concretamente un’opportunità di crescita molto interessante.

Quali sono le posizioni libere?

Amazon ha ormai da qualche settimana avviato la ricerca di svariati profili anche per le sedi italiane. Ovviamente non è preclusa la possibilità di entrare a far parte del colosso pur essendo alle prime esperienze. Ma chiaramente sono diverse le posizioni per le quali è fondamentali avere specifiche competenze. Ogni candidato perciò, nella maggior parte dei casi, dovrà avere una adeguata conoscenza dell’informatica e della lingua inglese. I settori nei quali la ricerca di Amazon è maggiore sono diversi:

  • Gestione acquisti e disponibilità del magazzino
  • Business & Merchant Development
  • Settore commerciale
  • Settore della pubblicità
  • Gestione contenuti
  • Settore Legale
  • Risorse Umane
  • Progettazione

Come candidarsi per lavorare in Amazon

[AdSense-A]

Non appena è stata diffusa la notizia della ricerca di personale in Italia da parte di Amazon è partita la corsa al posto. Un sogno che potrebbe diventare presto realtà per qualcuno. Per poter accedere alla possibilità di un colloquio ci si può collegare alla pagina web https://www.amazon.jobs/it dove poter trovare tutte le opportunità lavorative disponibili. Tramite la colonna presente sulla sinistra basta filtrare la città e soprattutto il ruolo che potrebbe maggiormente adattarsi alle proprie competenze. A questo punto per potersi candidare basta inviare il proprio curriculum vitae e si procede con la selezione. La cosa importante che va sottolineata è che Amazon non accetta in alcun modo candidature tramite indirizzi mail esterni o altre possibilità. Dunque l’unico modo per accedere a questa possibilità di lavoro è solamente collegarsi all’apposita pagina. Una volta selezionata l’area di interessa il cv va perciò inviato solo ed esclusivamente cliccando sulla voce presente in ogni annuncio.

ConDIVIDI

Cantina Pernod Ricard

Pernod Ricard: le origini Il detto ”l’unione fa la forza” trova un esempio lampante per la sua validità proprio nell’origine di questa grande azienda. La

Leggi tutto »