Blog sulla digitalizzazione dell’impresa italiana
parafarmacia online

Parafarmacia online: guida all’acquisto farmaci

Parafarmacia online, comprare un farmaco senza ricetta online è esattamente come farlo recandosi nel negozio fisico della farmacia.

Guida all’acquisto dei farmaci online: ecco come farlo

Quando si parla della possibilità di acquistare i farmaci online, nascono quasi subito numerose discussioni, tante domande e anche numerose incomprensioni. Alcuni pensano che non sia possibile farlo. Altri intervengono dicendo che sia possibile, ma con limitazione. E poi ci sono anche quelli coloro che si possano comprare online tutti i farmaci che si vogliono.

A tutto questo si aggiungono le tantissime discussioni che vengono fatte in materia di sicurezza degli acquisti dei farmaci sul web. Acquistare un prodotto farmaceutico online è davvero così pericoloso come potrebbe sembrare a prima vista? Quali sono le misure da prendere prima di comprare un farmaco online? Inoltre, possono farlo tutti oppure no?

Dove si possono comprare i farmaci da banco online?

Stando a quanto riporta la Direttiva europea numero 62 del 2011, a partire dal 10 luglio del 2015 le farmacie e le parafarmacie italiane possono vendere online solo quei farmaci che non richiedono un’apposita ricetta medica per essere venduti. Quindi, comprare un farmaco senza ricetta online è esattamente come farlo recandosi nel negozio fisico della farmacia. Così facendo si cerca di fornire ai clienti interessati una maggiore comodità relativa alla possibilità di acquistare i vari farmaci online senza spendere il tempo per recarsi in farmacia.

Tuttavia, bisogna essere sicuri di comprare il farmaco solo e unicamente sul sito ufficiale della parafarmacia online e occorre essere certi del fatto che la farmacia sia realmente affidabile. Nell’ultimo periodo è difatti possibile trovare in rete una vasta gamma di piattaforme contraffatte, che vendono prodotti di scarsa qualità, realizzati all’esterno e pericolosi per la salute. Quindi non è consigliato comprare i farmaci che si desiderano ovunque capiti, bensì è caldamente indicato rivolgersi solo a realtà professionali ed esperte.

Cos’è una parafarmacia

Una parafarmacia è un punto vendita specializzato nella vendita di farmaci da banco, prodotti omeopatici, integratori alimentari, dispositivi medici e altri articoli di benessere. Questo tipo di negozi si differenzia dalle farmacie tradizionali perché non sono autorizzati a vendere medicinali soggetti a prescrizione medica. Inoltre, la legge italiana richiede che i prodotti in vendita presso le parafarmacie siano stati autorizzati dal Ministero della Salute. I prodotti offerti in una parafarmacia possono variare da prodotti per la cura della pelle, come creme idratanti e detergenti, a integratori alimentari come vitamine e minerali, fino ad arrivare a prodotti erboristici come tisane e infusi.

Che cosa sono i parafarmaci?

I parafarmaci sono prodotti che vengono venduti in farmacia ma non sono medicinali. Si tratta di prodotti di uso comune, come integratori alimentari, dispositivi medici e cosmetici. Possono essere sia di marca che generici. I parafarmaci sono regolati dalle stesse leggi dei medicinali, anche se generalmente non richiedono una prescrizione medica. Inoltre, i parafarmaci possono essere acquistati anche in negozi specializzati oltre che in farmacia. L’utilizzo di questi prodotti per il trattamento di malattie o disturbi specifici è necessario discuterne con il proprio medico o farmacista prima dell’acquisto. Si consiglia sempre di leggere attentamente tutte le informazioni presentate sulla confezione prima dell’uso.

Che cosa si può vendere in parafarmacia online?

In una parafarmacia si possono trovare diversi prodotti, dai medicinali da banco ai dispositivi medici, passando per i prodotti di bellezza e di cura personale. I prodotti più comuni che si possono acquistare in una parafarmacia includono farmaci da banco, integratori alimentari, prodotti per la salute delle orecchie e della gola, vitamine, cosmetici naturali, prodotti per l’igiene orale, prodotti per la cura della pelle, integratori alimentari e altro ancora. Inoltre, in molti negozi di parafarmacia è possibile acquistare anche dispositivi medici come siringhe, stetoscopi e apparecchiature medicali. La maggior parte delle parafarmacie offre anche servizi di consulenza personale su argomenti relativi alla salute ed alla bellezza.

Acquistare i farmaci online: si può?

Ormai sul web è possibile comprare letteralmente di tutto, spaziando dai vestiti, passando per i prodotti della cosmesi, senza dimenticarsi del cibo, per finire, ovviamente, con i farmaci. A prima vista la possibilità di acquistare i farmaci online potrebbe sembrare pericolosa e assurda: perché farlo se si può andare in qualsiasi farmacia e acquistarli lì?

In realtà non è solo una questione di comodità, legata alla possibilità di acquistare i farmaci che si desiderano senza nemmeno doversi alzare dal divano del proprio salotto, ma è anche una questione di scelta.

Nelle farmacie online è difatti possibile trovare una selezione di farmaci immensamente più grande rispetto a quella che si trova nelle farmacie fisiche, a causa del loro limitato spazio. Ciò, però, non significa che online si possano acquistare proprio tutti i farmaci. Inoltre, questo non significa che tutte le farmacie siano affidabili e che si possa farlo ovunque, senza tener conto delle particolarità di una farmacia, di ciò che può offrire e così via. La possibilità di comprare i farmaci comodamente sul web non significa, difatti, che si possa rivolgere le attenzioni verso la prima farmacia in rete e comprare i prodotti utili presso quella, in quanto potrebbe essere non autorizzata e/o vendere prodotti contraffatti. Per giunta, non è nemmeno sempre possibile comprare tutti i prodotti farmaceutici online, in quanto per molti articoli è comunque richiesto possedere una ricetta medica da esibire al commesso e quindi occorre per forza recarsi in una farmacia fisica.

Parafarmacia autorizzata

Importante prima dell’acquisto controllare se sulla farmacia o parafarmacia online è presente il link all’autorizzazione al commercio online dei farmaci e relativo badge che è per legge (decreto del Direttore Generale dei Dispositivi medici e del servizio farmaceutico 6 luglio 2015) da esporre su tutti i farmaci in vendita online.

Acquistare i farmaci online è davvero sicuro?

Come già accennato, molto dipende dalla farmacia a cui ci si rivolge non tutte sono autorizzate. Ovviamente, contattando una farmacia seria e affidabile, conosciuta e con un’ottima reputazione, sarà difficile comprare dei prodotti contraffatti che nel lungo periodo rischierebbero di danneggiare la salute delle persone. Quindi, comprando i farmaci online da una farmacia seria, non si corre alcun rischio. Questo perché le farmacie legali che operano sul territorio dello Stato Italiano sottostanno alle sue normative e quindi devono garantire al consumatore finale un prodotto di eccelsa qualità. Ogni medicinale venduto nelle farmacie legali può essere facilmente tracciato e in caso di bisogno il cliente potrebbe pur sempre rivolgersi allo staff della farmacia.

Inoltre, l’acquisto dei farmaci online presso le farmacie legalmente operanti in Italia è anche sicuro ai fini della protezione dei dati personali, in quanto tutte le attività commerciali devono sottostare alle normative in merito alla protezione dei dati personali.

Quali farmaci si possono comprare online?

Come già detto, online è possibile comprare tutti quei prodotti farmaceutici che non necessitano di ricetta medica. Tra questi non ci sono i farmaci, come il Viagra, Tadalafil, Cialis, in quanto si tratta di articoli medici che richiedono la ricetta medica per poter essere venduti. Quindi se nella farmacia online si vendono tali prodotti, si tratta al 100% di un sito fraudolento su cui non acquistare.

Di contro, si possono comprare dei prodotti generici, brevettati, senza obbligo di ricetta medica. Questi si suddividono in due categorie principali: Over the Counter (ovvero Sopra il Banco) e SOP, farmaci senza l’obbligo di prescrizione, senza dimenticarsi dei prodotti omeopatici e integratori, che nell’ultimo periodo vengono richiesti sempre più frequentemente.

I farmaci della prima categoria, OTC, sono tutti quei prodotti medici che servono per fini di automedicazione e che si possono comprare senza l’obbligo di ricetta medica. L’acquisto di tali farmaci non si possono rimborsare dal SSN e solitamente vengono utilizzati per la cura di problemi di lieve entità: tagli, ferite, febbre, problemi all’intestino, mal di testa e così via. Tra questi rientrano anche i farmaci di breve durata o quelli che bisogna acquistare tempestivamente per migliorare lo stato di salute della persona.

I farmaci della seconda categoria, SOP, si possono comprare senza ricetta solo su suggerimento del farmacista, ma non vengono solitamente pubblicizzati, né vengono esposti sul bancone della farmacia, a differenza di quanto accade con i farmaci OTC. Questi però vengono riportati nel catalogo delle farmacie online.

In entrambi i casi bisogna ricordarsi che si tratta di prodotti farmaceutici, motivo per cui non bisogna farne un uso improprio. E qualora non si sapesse proprio se alcuni dei farmaci presenti in commercio online si possono comprare senza ricetta oppure no, si potrebbe guardarne la confezione per trovare un bollino con la scritta “Farmaco senza obbligo di ricetta”. In alternativa, se per qualche motivo il bollino non fosse visibile sulla confezione oppure si avessero dei dubbi, sarebbe pur sempre possibile rivolgersi allo staff della farmacia, che provvederebbe a fornire all’interessato tutte le spiegazioni di cui questi potrebbe aver bisogno. Altresì, i professionisti della farmacia possono seguire la persona interessata anche online, fornendogli varie informazioni sui prodotti in vendita e aiutando il cliente a scegliere l’articolo farmaceutico meglio adatto alle sue esigenze.

ConDIVIDI

Carta del docente

La carta docente è un bonus di importo complessivo pari a 500 euro per ciascun anno scolastico destinato al personale docente a tempo indeterminato, utile

Leggi tutto »