Strategie e tattiche di ecommerce per le festività natalizie 2019 - La mia ditta online

Strategie e tattiche di ecommerce per le festività natalizie 2019

Per Natale 2019 è possibile adottare una serie di strategie grazie alle quali è possibile incrementare, in maniera abbastanza netta, le proprie vendite sul portale ecommerce, facendo in modo che il proprio fatturato possa raggiungere una somma di denaro complessiva che può essere definita come soddisfacente. Ecco quali sono le suddette tecniche che possono essere sfruttate per raggiunger tale obiettivo. Le festività natalizie sono molto importanti per il settore ecommerce, si dovrebbe iniziare a pianificare le strategie per il periodo natalizio già a settembre ed entrare in modalità spirito natalizio già a metà ottobre, il tempo corre tiranno e la concorrenza non sta ad aspettare. Il nostro ecommerce deve essere già pronto per i primi acquisti e regali e pure per gli acquisti dell’ultimo minuto.

Strategie per il periodo natalizio

Le tecniche di vendita ideali per le feste natalizie 2019

Partiamo con l’analizzare alcune delle tecniche che possono essere sfruttate per le feste natalizie 2019, cercando di capire quali siano le migliori soluzioni il cui obiettivo finale è quello di rendere le vendite migliori sotto ogni punto di vista. Tra di esse spiccano:

  • la strategia dei bundle;
  • le vendite promozionali con scadenza a breve;
  • le offerte quotidiane.

Analizziamo ora i bundle: questi altri non sono che pacchetti che comprendono un articolo basilare e tutti i suoi diversi accessori complementari, i quali consentono di sfruttare l’articolo principale nel migliore dei modi. Per essere molto pratici un bundle di prodotti tecnologici può essere composto da:

  • uno smartphone;
  • power bank portatile da viaggio;
  • custodia resistente e impermeabile;
  • pellicola protettiva contro urti e acqua;
  • scheda di memoria.

Tutti questi articoli vanno a caratterizzare quello che può essere definito come bundle e ovviamente, per incrementare le vendite di questo pacchetto, il segreto consiste nel proporre un costo complessivo che consente di risparmiare una buona somma di denaro.

Supponiamo infatti che:

  • il telefono costi 200 euro;
  • il power bank 30;
  • la custodia 15;
  • la pellicola 10;
  • la scheda di memoria 25.

La somma di denaro è pari a 280 euro circa: per incrementare le vendite una buona strategia prevede la vendita di questo pacchetto a 240 euro, con uno sconto che viene visto come intrigante e fin da subito vantaggioso.

La seconda strategia è quella delle offerte natalizie, le quali possono essere:

  • lampo, ovvero quotidiane;
  • fissare con una scadenza precisa;
  • dedicate a un solo target.

In tutti i casi è possibile notare fin da subito come questo genere di proposta punti a incrementare le vendite, specialmente quelle lampo, le quali devono essere rese note qualche giorno prima della loro realizzazione. In questo modo il target di riferimento riesce a sentire quel bisogno quasi fisico di effettuare l’acquisto, specialmente se l’offerta propone uno sconto del 50%. In tutti i casi occorre necessariamente puntare sull’effetto shock, ovvero descrivere la suddetta come imperdibile e irripetibile, usando anche qualche termine che mette in risalto la convenienza.

Infine vi sono le offerte dedicate solo ed esclusivamente a un tipo di utenza, magari agli iscritti alla newsletter, alla quale è possibile inviare dei coupon il cui obiettivo finale è quello di rendere maggiormente visibile l’offerta e soprattutto fare in modo che questa sia effettivamente esclusiva. Grazie a questo modo di proporre i propri prodotti è possibile fare in modo che le vendite del proprio e-commerce subiscano un notevole incremento durante le festività natalizie 2019.

L’attività social come tattiche per le feste natalizie 2019

Una delle strategie di marketing ideale da adottare durante le festività natalizie è quella che prevede l’utilizzo dei social. Spesso ci si dimentica che, durante questo periodo, sfruttare tali portali vuol dire riuscire a incrementare parecchio le proprie vendite. In questo caso le strategie social riguardano:

  • la condivisione dei video online dell’attività durante il periodo natalizio;
  • sfruttare le guide sui regali di Natale;
  • affidarsi agli influencer per promuovere la propria impresa durante le feste.

Per quanto concerne il primo aspetto, ovvero realizzare dei contenuti che riguardano la propria impresa durante il periodo natalizio, questa consiste semplicemente nel creare dei contenuti video che mostrano il fermento e soprattutto lo spirito di Natale nella propria impresa. Si tratta, in questa circostanza specifica, di una strategia grazie alla quale è possibile generare quella sorta di legame col cliente, il quale viene appunto coinvolto nello spirito natalizio proprio da parte dell’impresa e dal suo modo di rendere unica ogni strategia di marketing.

Per esempio mostrare l’abbigliamento natalizio dei propri dipendenti oppure filmare qualche piccola festa aziendale, magari creata a una settimana dal giorno di Natale per celebrare l’evento, rappresentano dei contenuti social che riescono ad attrarre i clienti e fare in modo che questi entrino nell’ottica della festa e siano maggiormente propensi a effettuare l’acquisto. Altra strategia ottimale che può essere sfruttata consiste semplicemente nel creare una lista dei potenziali regali di Natale che possono essere acquistati e donati alle altre persone.

In questo caso si tratta di brevi guide le quali devono necessariamente attirare la propria clientela e fare in modo che questa abbia voglia di effettuare l’acquisto dei diversi prodotti che sono stati proposti.
In questo caso occorre necessariamente cercare di promuovere i diversi prodotti con estrema attenzione, inserendoli in una guida descrittiva atta a incrementare la voglia d entrare in possesso di quel determinato articolo, il quale deve essere attentamente descritto.

Infine occorre prendere in considerazione la presenza degli influencer, i quali devono necessariamente entrare nella modalità Natale. Ogni promozione deve quindi essere realizzata facendo in modo che lo spirito natalizio possa essere percepito, in maniera tale che il risultato finale possa essere definito come migliore e in grado di far fronte a tutte le proprie esigenze.

Pertanto anche in questo caso è possibile avere l’occasione di incrementare le proprie vendite se si studia nel dettaglio il modo di proporre i diversi prodotti che vengono realizzati dalla propria impresa.

La tecniche della modalità natalizia

Infine occorre anche adottare diversi altri accorgimenti grazie ai quali è possibile incrementare le vendite del proprio e-commerce. Una di queste consiste semplicemente nel realizzare una veste grafica del sito che richiami appunto il Natale. Per esempio lo sfondo deve essere rosso con decorazioni quali piccoli alberi di Natale, fiocchi di neve e stelle comete, ovvero i classici elementi della festa: anche il puntatore del mouse deve essere modificato, tramutandolo magari in una renna.

Si tratta di piccoli accorgimenti che sicuramente non passeranno inosservati agli occhi degli acquirenti, i quali vengono spronati nell’effettuare la compera. Ovviamente anche l’inserimento di foto all’interno del sito che richiami il Natale deve essere un tipo di strategia fondamentale da adottare, in modo tale che il già citato spirito di Natale coinvolga i clienti. Infine occorre anche studiare delle mail che riescono ad attirare gli acquirenti e che abbiano a che fare col Natale. Scritte colorate e diversi elementi che appunto riguardano il Natale devono essere presenti nelle suddette mail, facendo quindi in modo che la modalità delle feste possa essere ben presente nella mente del cliente stesso.  Pertanto queste sono alcune delle tattiche che possono essere adottate per riuscire a migliorare il proprio giro d’affari durante il periodo delle festività natalizie.

 

Facebook Comments