L'importanza di Link building e Article marketing - La mia ditta online

L’importanza di Link building e Article marketing

Se vi state domandando se sia necessario utilizzare gli strumenti offerti dal Digital Marketing per promuovere il vostro brand, la risposta è assolutamente si. Nell’era del digitale è impossibile pensare di proporsi a dei clienti attuando esclusivamente strategie di marketing tradizionale. Volantinaggio, lavagne sulla soglia del ristorante, inserzioni sul cartaceo, sono certamente ammessi e corretti, tuttavia è il momento che i professionisti e gli imprenditori si rendano conto del fatto che, un acquirente su due, prima di fare qualsiasi acquisto, effettua un controllo online per farsi un’idea di cosa proponga il mercato. Non mettere in atto una contestuale strategia di web marketing da affiancare a quello tradizionale, per un’azienda equivarrà ad autoescludere una grossa fetta di potenziali compratori.

Cosa sono e a cosa servono Link Building e Article Marketing

Link Building e Article Marketing

L’Article Marketing è una strategia di web marketing che prevede la pubblicazione di contenuti, redazionali, approfondimenti e articoli relativi al vostro brand, sia sul vostro sito che su vari altri canali. L’Article Marketing permette di offrire informazioni agli utenti, basate sulle loro ricerche online e quindi tali da rispondere a quelle che sono le loro esigenze. Lo scopo di questa strategia è di ottenere molteplici link da diversi siti web, in modo da ottimizzare il posizionamento sui motori di ricerca attraverso la Link Building ed essere trovati agevolmente dagli utenti.

Se il vostro obbiettivo è quello di sfruttare lo strumento dell’Article Marketing come si conviene, occorre farlo nei modi dovuti. Per prima cosa dovrete creare un articolo inerente il vostro brand, ciò che offrite ai clienti, ciò che volete essi sappiano, sul sito o sul blog di vostra proprietà; nel fare questo è indispensabile offrire dei contenuti validi, di chiarimento e approfondimento relativamente a l vostro prodotto e rispondendo a ciò che gli utenti richiedono. Le pubblicazioni sul vostro sito miglioreranno l’ottimizzazione, garantendo al contempo nuove risorse da posizionare, scansionare e indicizzare sui motori di ricerca.

Prima di procedere alla pubblicazione su altri siti, tuttavia occorre:

  • sapere quali sono i migliori siti web, i quali devono imprescindibilmente trattare i vostri argomenti, disposti a ospitare il contenuto del vostro articolo. Dovrete evitare di fare spam pubblicando ovunque perdendo del tempo prezioso su siti di bassa qualità, perché questo, per voi, si rivelerebbe davvero controproducente;
  • reinventare l’articolo che sia in linea con l’ottica SEO: è importante cambiare la formulazione delle frasi e le parole ed evitare i copia e incolla, pur stando attenti a mantenere invariato il contenuto;
  • Una volta fatto questo, dovrete linkare e rimandare al vostro sito web, ma in modo del tutto naturale e non forzato, variando però l’anchor test e i link di destinazione.

Per ottimizzare i contenuti attraverso l’Article Marketing, dovrete prestare attenzione a dei precisi elementi:

  • al titolo, il quale deve avere tra i 50/55 caratteri, per evitare eventuali troncamenti e deve contenere la parola chiave principale che rimanda all’argomento trattato e, se sarà possibile, la keyword andrà inserita anche tra le prime parole della frase;
  • al title, ovvero a quel titolo destinato a comparire sulla barra del browser e tra le risorse SERP, (cioè sulla pagina di risposta dei motori di ricerca); valgono le stesse regole inerenti il titolo, sebbene questi due non devono essere uguali;
  • alla Description, cioè alla descrizione contenuta nelle SERP, utile per incuriosire le persone e spingerle a cliccare;
  • all’intestazione hn, la quale inizia con l’h1 e può andare avanti fino all’h6; esse sono in ordine di importanza e vanno strutturate in ottica SEO;
  • agli attributi alt, title dei tag HTML, essi rappresentano ciò a cui sono assimilati, contengono la keyword e le sue varianti e devono massimizzare l’ottimizzazione del contenuto: ad esempio, le immagini devono dare un contenuto alt a ciò che rappresentano;
  • ai link che devono essere scritti bene sia come anchor test e sia come distribuzione. i Link non devono essere troppi, bensì essere mirati e li dovrete formattare in modo impeccabile se il loro scopo è quello pubblicitario.

Il link building è una strategia di promozione del sito web

Il link building è una strategia di promozione del sito web, che diventa potentissima quando è usata sapientemente: si tratta di uno strumento SEO off-page che persegue l’ottenimento di backlink, cioè dei link presenti in altri siti e che indirizzeranno verso il vostro sito web. Esistono particolari funzioni di questi link che li rendono fondamentali per l’indicizzazione del vostro sito web e sono:

  • quella di portare traffico, il quale è calcolato, mirato e non casuale, al vostro sito; si tratta dunque di flussi di utenti potenzialmente interessati al vostro brand;
  • di attribuire autorevolezza al vostro sito. I link di entrata al vostro sito sono considerati dei punteggi attribuiti da altri esperti del settore e questo per Google significherà che, se in tanti ne parlano è perché siete in possesso di contenuti validi. Per la precisione, se chi linka il vostro contenuto è un sito autorevole, il vostro link varrà molto nell’ottica del posizionamento SEO, in caso contrario, avrà minor valore e quindi minore visibilità.

Chiariamo un dettaglio, affinché la strategia di Article Marketing e di Link Building siano efficaci, i contenuti devono essere di qualità: le persone devono avere un motivo valido per arrivare fino al vostro sito e questo significa che occorre dare loro ciò che cercano, del materiale unico, delle risposte per le loro domande e i loro bisogni. La produzione dei contenuti deve giustificare i link che potreste ottenere con eventuali campagne a pagamento, quindi non dovrete mai sottovalutare la vostra affidabilità, il valore e l’originalità, che saranno degli elementi di valutazione per Google, il quale si renderebbe conto se si trattasse di materiale di poco valore.

È sufficiente essere online per promuovere il proprio brand?

Se vi state facendo questa domanda, stavolta la risposta è un no secco. Quando entrerete nel sistema del marketing digitale, accederete a un sistema di mercato davvero potente ed efficace, il quale, ovviamente, non va improvvisato e va saputo usare. Gli strumenti di Link Building e di Article Marketing sono tra le strategie più efficaci per posizionare in vetta ai motori di ricerca il vostro sito web e dunque il vostro brand.
Tutte le tattiche che rientrano in questa sfera, sono le cosiddette attività inerenti il web marketing e mirano a indicizzare il sito vostro web nei motori di ricerca, facendo in modo che esso sia ben visibile per l’utente che cerca un brand analogo, online. Per promuovere il proprio brand, dunque, occorre sfruttare i diversi servizi web che permettono di monitorare la strategia di Link Building e di Article Marketing che avrete deciso di attuare, conoscendo bene gli strumenti che si hanno in mano.

Utilizzare e sapere usare questi strumenti è ciò che oggi permette ad un brand di non sparare nel mucchio, è ciò che gli consente realmente di essere una spanna più in alto rispetto ai suoi competitors. Sapere utilizzare le strategie fondamentali come Link Building e Article Marketing è prerogativa delle aziende che sono sempre al passo con i tempi, dei professionisti che non si accontentano di essere un brand tra i tanti. L’aggiornamento costante in merito al marketing digitale è vitale per un brand: gli stessi padri di Google e dei social media sono in perenne fermento, poiché si sono resi conto che, l’innovazione e la creazione di nuove strategie comporta un guadagno notevole per gli utilizzatori.

Chi ha deciso di promuovere con successo il proprio brand è colui che è diventato consapevole del cambiamento che è avvenuto negli ultimi anni nel modo di fare impresa, pertanto ha una volta che ha preso atto di questo, ha fatto una scelta naturale: quella di evitare di finire nel dimenticatoio al quale purtroppo sono destinate le aziende dalla mentalità obsoleta, non più concorrenziali e di prendervi parte, dimostrandosi invece, smart, fresche e attrattive.

Assistenza per Prestashop:

Tecnoacquisti.com
Tecnoacquisti.com®
è un marchio registrato di
Arte e Informatica di Loris Modena e C. S.A.S.
Web Agency certificata PrestaShop

Facebook Comments