e-commerce: prepararsi al Black Friday e Cyber Monday - La mia ditta online

e-commerce: prepararsi al Black Friday e Cyber Monday

Si sente già l’atmosfera del Black Friday nell’aria. Nonostante esso sia fissato per il 2019 il 29 Novembre, sono già iniziate le offerte speciali. Amazon, ad esempio, ha già attirato l’attenzione su di sé con gli “Happy Holideals” tra l’1 e il 2 novembre, mentre Aliexpress riconferma la grande giornata annuale di sconti per l’11 di questo mese, il cosiddetto Singles’ Day. Sono proprio questi due colossi tecnologici che hanno introdotto le giornate di Black Friday e Cyber Monday in Italia: un’idea di successo che si è diffusa immediatamente.

Black Friday 2019: come si stanno preparando i colossi dell’e-commerce?

Ormai la pianificazione di queste giornate rivolte alla convenienza viene spinta oltre l’arco di una sola giornata. Si tratta sempre di Amazon – Jeff Bezos le pensa tutte- nel Regno Unito e auspicabilmente nel resto del mondo il Black Friday entrerà in vigore il venerdì 22 e proseguirà fino al giorno stabilito. Il fatto che gli sconti stiano già iniziando dimostra che i brand sono estremamente interessati a coinvolgere un’utenza più larga possibile. Ognuno sa, infatti, che durante il Black Friday bisogna essere velocissimi ad accaparrarsi l’offerta migliore, o si perderà l’attimo che si stava aspettando da mesi. Per questo motivo vengono lanciate proposte più a lungo termine rispetto a una sola giornata, in modo tale da evitare confusione, predisporre più ordini possibili ed escludere possibili arresti del server a causa delle troppe richieste.

Un’altra opzione adottata è quella di scontare i prodotti con una percentuale più bassa di quella prevista per il Black Friday e scatenare l’offerta completa in quell’unico giorno: è il caso di Microsoft, anch’esso, infatti, ha deciso di lanciarsi dal 22 novembre. Per un acquirente sarà senza dubbio più conveniente aspettare qualche settimana, ma non è lo stesso discorso per ciò che riguarda il punto di vista emotivo. Le festività natalizie finiscono molto tardi nel calendario di quest’anno, e soprattutto chi lavora preferisce comprare in anticipo invece di doversi accodare alla folla uscita nel weekend per il suo stesso motivo.

Le date ufficiali del Black Friday

Riassumiamo brevemente le date di Black Friday e Cyber Monday, le offerte della settimana precedente e la loro durata:

  • Black Friday: 30 Novembre
  • Cyber Monday: 2 dicembre

– Considera se anticipare le offerte

Anticipare le offerte, anche solo per un numero di utenti limitati, è una tecnica vincente se si vuole ottenere un boom di vendite senza doverlo concentrare tutto in un giorno solo. A questo proposito, potrebbe essere utile invitare gli utenti a iscriversi al proprio e-commerce e fornire loro uno sconto quando hanno inserito un elemento nel loro cestino ma non hanno ancora pagato.

– Pensa al reso dei prodotti

Il reso dei prodotti potrebbe essere l’ago della bilancia nel momento in cui si sta decidendo se comprare o meno un oggetto. Specialmente nel campo del fashion e della tecnologia, sapere di poter restituire in un periodo di tempo piuttosto lungo (30 giorni) l’articolo difettoso è sicuramente un fattore fondamentale nella scelta tra un negozio online e un altro.

– Controlla i trend degli oggetti che saranno maggiormente cercati e scontati

Sapere quali sono le previsioni per i prodotti più acquistati aiuta senza dubbio a potersi concentrare su una strategia di marketing specifica. Ecco un elenco diviso per tipologia di articoli:

Tecnologia

Le migliori offerte sembra che saranno quelle sulle TV 4K OLED, sui nuovi iPhone e altri prodotti Apple come Apple Watch, iPad e AirPods, sui laptop e su console come la PS4. L’anno scorso Amazon ha registrato un picco di vendite durante il Cyber Monday: il prodotto più venduto a livello grobale è stato l’Echo Dot, aggiornato a livello di software proprio recentemente. Altri prodotti del colosso e-commerce che saranno richiesti sono chiavette Fire TV e Kindle Fire, tutti oggetti adatti per essere regalati a Natale. I dispositivi “intelligenti” di questo tipo sono un trend in costante crescita, anche al di fuori dei periodi di sconti, ed è stato dimostrato che il loro acquisto porta l’utente a ritornare sul sito su cui sono stati acquistati.

Vestiti

Con le feste in arrivo, tutti vogliono trovare qualcosa di elegante da mettersi durante le occasioni speciali. Gli articoli di vestiario, specialmente quelli più raffinati, sono sempre di tendenza.

Una volta stabiliti tutti questi elementi, è necessario proseguire con la promozione delle proprie offerte su tutte le piattaforme.

La promozione in vista di Black Friday e Cyber Monday

– La buona, vecchia newsletter

Una campagna di marketing per email ben pensata è sempre uno dei modi migliori per attirare clienti al proprio store online. Sebbene molti e-commerce abbiano adottato questa pratica, è importante ricordare che la loro strategia non è necessariamente delle migliori: nessuno vuole ricevere spam o avvisi continui indesiderati! Per distinguersi, è bene personalizzare le newsletter in modo tale da trasmettere agli utenti un interesse reale nei loro confronti. Una tecnica utilizzata e sempre vincente è quella di proporre loro un accesso anticipato alle offerte del Black Friday e Cyber Monday: il messaggio trasmesso è che solo i più fedeli potranno avere la ricompensa degli sconti in anteprima. In alternativa, si potrebbero coinvolgere gli utenti che non hanno acquistato da un po’ sull’e-commerce offrendo loro sconti personalizzati per incentivarli a ritornare.

– I social media

Farsi conoscere sui social è ormai la via preferenziale per ottenere vendite, specialmente durante la stagione natalizia. Postare immagini con le offerte migliori e postarle per poterle diffondere aumenterà la consapevolezza di ciò che verrà offerto durante Black Friday e Cyber Monday. Si potrebbe, durante quei giorni, scrivere che i prodotti si stanno esaurendo.

– Ottimizzazione del sito web

La competizione durante Black Friday e Cyber Monday è alta: pensare all’indicizzazione del proprio sito web potrebbe aiutare nella distinzione del proprio brand dagli altri. Certo, creare e utilizzare parole chiave personalizzate può sembrare noioso e stancante, ma è un metodo efficace. Le keyword da inserire sono rivolte a persone che potrebbero essere interessate al tipo di prodotti specifici che vengono venduti sul proprio e-commerce. Un altro accorgimento fondamentale, forse scontato per molti, va puntualizzato: bisogna accertarsi che i prodotti acquistabili siano effettivamente facili da trovare sull’interfaccia del sito web.

In sintesi, esistono numerosi metodi per prepararsi come e-commerce a Black Friday e Cyber Monday. Tuttavia, l’aspetto più importante è cercare di distinguersi come brand e far conoscere le proprie offerte con molti mezzi all’interno delle piattaforme web.