Blog sulla digitalizzazione dell’impresa italiana

Spedire con SpedireAdesso.com

Da un recente report nel settore dell’e-commerce è emerso come uno dei fattori più importanti in grado di spingere il consumatore a lasciare una recensione positiva è la qualità della spedizione.
Un’evidenza questa che certifica con ancora maggiore forza la centralità delle spedizioni e della logistica in generale al giorno d’oggi.
Certamente prendere come esempio il settore dell’e-commerce può essere utile per fornire un quadro generale della situazione, ma la verità è che in una globalità senza ormai più barriere e orizzonti è fondamentale poter contare su un servizio di spedizione con cui inviare qualunque oggetto si voglia in qualunque parte del mondo.
Le alternative sul mercato non mancano di certo, anzi è facilissimo restare disorientati dall’incredibile varietà di aziende e corrieri che offrono un servizio analogo ed è proprio per questo motivo che occorre rivolgersi esclusivamente a quelle realtà in grado di ascoltare e realizzare le tue esigenze in qualità di cliente e consumatore.

SpedireAdesso.com è una realtà aziendale al 100% made in Italy che grazie alla propria professionalità è stata in grado di affermarsi sia a livello nazionale sia europeo nel competitivo settore delle spedizioni internazionali.
Tra i principali servizi che l’azienda offre possiamo trovare: spedizioni online di buste, pacchi e pellet tramite corriere espresso con relativo ritiro e consegna a domicilio, ma non è tutto.

Il successo di un’azienda passa soprattutto attraverso la sua comunicazione e la sua vicinanza al suo pubblico destinatario, per questo SpedireAdesso.com in un articolo pubblicato sul proprio blog aziendale non ha mancato di comunicare ai suoi utenti una novità molto richiesta e attesa. Da marzo 2022, infatti, sarà possibile spedire qualunque oggetto si voglia dall’Italia verso molti altri Paesi del mondo, tra cui:

  • Canada
  • Stati Uniti
  • Argentina
  • Brasile
  • Cina
  • Sud-Africa
  • Regno Unito
  • Norvegia
  • Svizzera
  • Oceania

Volendo potremmo continuare a elencare altri innumerevoli Paesi in cui sono perfettamente operativi, ma l’inattesa lezione di geografia potrebbe portarti via molto tempo. Se hai bisogno di spedire un oggetto nelle nazioni indicate o in aree differenti, l’unica cosa che dovrai fare sarà contattarli e vedrai che riusciranno a trovare la soluzione più giusta per le tue esigenze.

Ti illustriamo la storia, direttamente dalle loro parole:
“Consentici di illustrarti brevemente la nostra storia, non per ragioni autocelebrative o commerciali, ma semplicemente perché in essa potrai rintracciare quei segni indelebili che caratterizzano il nostro servizio.
Sai come, e ancora più importante perché, l’azienda SpedireAdesso.com ha visto la luce? Sono le parole stesse del CEO Salvatore C. Parlacino a indicare la via. L’azienda è nata con il preciso scopo di aiutare tutti i nostri concittadini italiani attualmente residenti in nord Italia, all’estero o comunque sia lontani dai propri affetti e tutte quelle piccole e medie imprese che basano il proprio business sull’importanza della logistica.
Con il passare del tempo e la crescita dei nostri clienti, però, non sono aumentate solamente le soddisfazioni ma soprattutto la capillarità del nostro servizio che a oggi è divenuto un punto di riferimento per tutti coloro che necessitano di spedire qualcosa in tutto il mondo in maniera sicura, veloce e, dettaglio non di poco conto, conveniente.

[AdSense-A]

Il Servizio

Ora è arrivato il momento di illustrare alcuni dettagli riguardanti il servizio operativo per spedire nel mondo. Ricordi quando poco fa ti abbiamo presentato tutti i Paesi e le aree del mondo in cui le spedizioni possono essere effettuate?
Bene, sappi che al momento spedire.com è in grado di garantire spedizioni dall’Italia verso queste nazioni, ma non viceversa. Sai perché? Devi sapere che la procedura di import dei Paesi non appartenenti all’eurozona verso l’Italia risulta molto più agevole se effettuata dal mittente nella nazione in cui si trova e dal momento che abbiamo sempre voluto basare il nostro business sulla semplicità e convenienza, comprendi come tutto questo vada a beneficio del cliente.
Nulla però vieta che in futuro le cose non possano cambiare, qualora si presentassero le condizioni idonee non mancheremo di ampliare il nostro servizio e ovviamente di comunicarlo prontamente.

E ora parliamo di un Paese in particolare che a causa delle recenti vicende politiche e dell’alto numero di connazionali presenti merita un discorso a parte, ovviamente si parla del Regno Unito.

Sapevi che dopo il duro colpo della Brexit effettuare spedizioni verso l’UK non è più così agevole come un tempo? E ovviamente questa situazione ha messo in ginocchio diverse aziende di spedizioni perché d’improvviso l’ammontare della documentazione richiesta si è fatta incredibile e anche un semplice permesso non compilato nella giusta maniera poteva significare blocco immediato della merce.

La Brexit ha impattato anche sulla qualità del servizio di spedizione verso l’UK? Assolutamente sì, ma in modo positivo!

Nel momento stesso in cui l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea si è fatta ufficiale, infatti, hanno capito che dovevano rimboccarsi le maniche e creare un sistema nuovo di spedizione che riuscisse a mantenere i nostri soliti standard di velocità, economicità e semplicità.

Sai come hanno risolto? Semplicemente sviluppando un’apposita webapp capace di generare con un solo click tutti i documenti doganali necessari con conseguente enorme risparmio del tuo tempo! Ecco quindi come da un problema siamo riusciti a ricavare un’opportunità per perfezionarsi.

Ma in qualità di cliente è ovvio che a te interessi un unico aspetto: il sistema funziona o no? A tal riguardo ti basti sapere che il sistema messo a punto da SpedireAdesso.com è risultato essere il più semplice ed efficiente tra tutti quelli dei vari concorrenti. Vuoi spedire dall’Italia nel resto del mondo? SpedireAdesso.com è la risposta!

Spedizioni in Italia, in Europa e nel resto del mondo: qual è la situazione? Ora andiamo a chiarire un punto fondamentale che potrebbe riguardarti da vicino laddove tu decidessi di spedire qualcosa in Italia, in Europa o nel resto del mondo.
Esistono particolari differenze di cui devi tener conto in qualità di cliente?

Dunque, tra le spedizioni in Italia e in Europa non ci sono sostanziali differenze da segnalare, a parte ovviamente i costi da sostenere o i divieti che possono riguardare alcune tipologie di merci, quali alcolici o tabacco.

Generalmente, infatti, spedire grandi quantitativi delle due suddette merci in altre nazioni non è consentito a causa della presenza di specifiche normative e leggi che possono o non possono essere presenti in un determinato Paese.

Per quanto riguarda le spedizioni nelle zone extraeuropee, invece, queste necessitano di una documentazione molto dettagliata comprendente nello specifico:

  • Fattura proforma
  • Dichiarazione di libera esportazione
  • Copia del documento d’identità del mittente
  • Codice fiscale, in caso di privato cittadino
  • Ulteriori documenti

Capirai quindi come, burocraticamente parlando, le cose siano un po’ diverse in base all’area nel quale si intende spedire un prodotto e tali differenze non possono non impattare anche nei sistemi di spedizione elaborati da aziende e corrieri.

SpedireAdesso.com, anche in virtù della loro pluriennale esperienza sul campo, sono ben consci di tutti questi dettagli tecnici e proprio per questo hanno sviluppato una webapp in grado di generare e farti quindi stampare tutta la documentazione di cui avrai bisogno.

Già immagini la scena in cui dovrai ricercare il tool specifico, controllare l’idoneità dei documenti generati, valutare se siano o meno adatti al Paese di riferimento? Nulla di tutto questo!

Quando ti recherai sul loros  sito e andrai a selezionare una nazione di destinazione non appartenente all’Unione Europea, nel modulo online per la prenotazione della spedizione sarà presente una sezione apposita dedicata ai documenti doganali. Selezionandola potrai determinare la tipologia di merce che intendi spedire e del tutto automaticamente la webapp genererà i documenti necessari già compilati in ogni sua parte e pronti per essere allegati.

Prendendo in prestito le parole di un vecchio spot pubblicitario, più semplice di così!

Per completare il discorso facciamo un piccolo accenno ai relativi costi da sostenere.

Devi sapere, infatti, che le merci spedite possono essere soggette al pagamento di dazi doganali e dell’IVA in base al Paese di destinazione, laddove non siano previste franchigie.

Ed ovvio che in qualità di fruitore del servizio tu abbia il pieno diritto di conoscere tutti gli aspetti funzionali della tua spedizione. Ancora una volta ti verrà in aiuto la loro webapp la quale, oltre a segnalarti eventuali errori o il superamento delle franchigie, ti darà un’idea generale sulle spese che dovrà sostenere il destinatario.

Nel caso si abbia intenzione di spedire una specifica tipologia di prodotto o di merce al di fuori dell’eurozona, il consiglio che ti diamo è quello di consultare il servizio di assistenza clienti in modo tale da appurare la presenza di particolari divieti e/o limitazioni.

Abbiamo quindi visto come il settore della logistica e delle spedizioni sia in continua espansione a dimostrazione di come un mondo in cui sono possibili mille e più connessioni necessita di un servizio all’altezza.

Nel caso si abbia poca familiarità con le spedizioni internazionali, la preparazione di tutta la documentazione richiesta potrebbe risultare un po’ ostica, ma nulla da temere! Con una semplice telefonata al loro servizio di assistenza clienti potrai interfacciarti con le operatrici sempre pronte ad assistere i clienti in ogni aspetto e in ogni fase della spedizione in maniera affabile ed esaustiva.

Laddove, invece, tu abbia più esperienza con questa tipologia di spedizioni, allora non potrai fare a meno di apprezzare la semplicità e la funzionalità del  sistema.

 

[AdSense-B]

ConDIVIDI